Editoria digitale ed esiti della didattica
Digita i termini da ricercare in tutto l'archivio:

Durabilità. Longue durée

Albrecht, Benno - Montini Zimolo, Patrizia - Albiero, Roberta - Tatano, Valeria - Barucco, MariaAntonia - Rossetti, Massimo - Antoniol, Emilio (2014) Durabilità. Longue durée. ARACNE editrice S.r.l.. ISBN 978-88-548-6871-7

full text

[img]
Anteprima
Documento PDF (quaderno dell'unità di ricerca "Città Sostenibilità Tecnologia" - dip. Culture del Progetto) - Requires a PDF viewer such as GSview, Xpdf or Adobe Acrobat Reader
2519Kb

URL ufficiale: http://www.aracneeditrice.it/aracneweb/index.php/pubblicazione.html?item=9788854868717

Abstract

Questa raccolta di saggi descrive l’Architettura per la Sostenibilità affrontando la dimensione teorica e culturale che è oggi poco trattata dal dibattito internazionale. L’Architettura per la Sostenibilità è un progetto, di tempo lungo e di vita utile di lunga durata e l’aspetto “umanistico” della Sostenibilità caratterizza il lavoro dell’unità di ricerca “Città, Sostenibilità e Tecnologia”. La sostenibilità è responsabilità sull’uso delle risorse. I temi dell’architettura sono oggi diversi per scala temporale e dimensionale e per portata. Non sono più legati al comportamento tra uomo e uomo ma dal rapporto d’interdipendenza tra umanità e natura. L’architettura assume nuovo valore etico fondante e si configura come la disciplina depositaria dell’assunzione della responsabilità nella cura del mondo fisico, della sua difesa e della comprensione dei risultati e delle cause dei fenomeni di trasformazione. Questa responsabilità si esplicita nei tesi sviluppati dai componenti dell’Unità di Ricerca, che riflettono su problemi legati alla dimensione di tempo lungo del progetto. Una svolta che si ripercuote inevitabilmente nello spazio disciplinare ed inesorabilmente sulle tecniche di controllo, previsione e definizione delle trasformazioni indotte dall’uomo sulla superficie terrestre.

Tipologia del documento:Libro
Informazioni addizionali:Questa raccolta di saggi descrive l’Architettura per la Sostenibilità affrontando la dimensione teorica e culturale che è oggi poco trattata dal dibattito internazionale. L’Architettura per la Sostenibilità è un progetto, di tempo lungo e di vita utile di lunga durata e l’aspetto “umanistico” della Sostenibilità caratterizza il lavoro dell’unità di ricerca “Città, Sostenibilità e Tecnologia”. La sostenibilità è responsabilità sull’uso delle risorse. I temi dell’architettura sono oggi diversi per scala temporale e dimensionale e per portata. Non sono più legati al comportamento tra uomo e uomo ma dal rapporto d’interdipendenza tra umanità e natura. L’architettura assume nuovo valore etico fondante e si configura come la disciplina depositaria dell’assunzione della responsabilità nella cura del mondo fisico, della sua difesa e della comprensione dei risultati e delle cause dei fenomeni di trasformazione. Questa responsabilità si esplicita nei tesi sviluppati dai componenti dell’Unità di Ricerca, che riflettono su problemi legati alla dimensione di tempo lungo del progetto. Una svolta che si ripercuote inevitabilmente nello spazio disciplinare ed inesorabilmente sulle tecniche di controllo, previsione e definizione delle trasformazioni indotte dall’uomo sulla superficie terrestre.
Parole chiave:sostenibilità, innovazione, durata
Soggetti:Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/12 Tecnologia dell'architettura
Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/14 Composizione architettonica e urbana
Struttura:Dipartimenti > Dcp Dipartimento di culture del progetto
Codice ID:164
Depositato da :Maria Antonia Barucco
Depositato il :28 Mag 2014 08:17
Ultima modifica:28 Mag 2014 08:17

Solo per Staff dell'archivio: Gestione del Documento